Alsazia in camper (seconda parte)

Logo SitoL’ Alsazia in camper è una regione assolutamente da scoprire, un viaggio da favola tra case a graticcio, vie medievali, balconi fioriti, insegne meravigliose, vetrine colorate, ristorantini tipici ecc. ecc. 

Il tratto da Moulhouse sino a Ribeauvillè è stato ampiamente trattato in un primo articolo che vi invito a leggere !!

Ora proseguiamo la nostra vacanza partendo dal castello di HAUT-KOENIGSBOURG che sovrasta maestosamente la Strada dei Vini e la pianura alsaziana. Questa impressionante fortezza, costruita nel XII secolo, fu distrutta e ricostruita più volte, ma ha comunque mantenuto il proprio aspetto di roccaforte medievale grazie alle doppie mura, al torrione, ai bastioni e al cortile d’onore.

A me non è stato possibile per i miei problemi di salute e difficoltà  camminare sino lassù, ma ve lo consiglio.

 

foto Morgan Cattaneo

Non arrivate col camper fino in cima al castello ma vi conviene fermarvi al parcheggio sottostante a 500 metri.  48°14’51.4″N 7°20’05.6″E

Dalla stazione di Selestat è possibile usufrurire del servizio Bus-Navetta molto comodo che invece vi porterà sino in cima, del costo di 2 euro che vi verrà scontato poi sul biglietto di ingresso.

Nei dintorni vi segnalo di visitare, soprattutto se avete bambini, il Parco Zoologico LA MONTAGNE DES SINGES delle scimmie, è la patria di più di 200 macachi di Barberia in semi-libertà, la cui vicinanza tanto da mangiare dalle vostre mani o salire sulle spalle certamente vi sorprenderà.!   Si trova a La Wick – Kintzheim – telefono 03 88 92 11 09 – coordinate PARCHEGGIO 48°15’37.1″N 7°22’31.9″E – Area pic-nic e Area giochi.

Sito internet https://www.montagnedessinges.com/

foto tratta da https://www.francebleu.fr

Sempre vicino ecco LA VOLERIE DES AIGLES, ch vi permetterà di ammirare i più bei grandi rapaci del mondo; se siete appassionati è una occasione da non perdere.   Si trovano presso il Castello di Kintzheim Tel: (+33) 3 88 92 84).  Durata della visita: 1h30 circa (di cui 40 ‘di spettacolo).

foto https://www.tourisme-alsace.com

Tipico villaggio del vigneto alsaziano , il comune di Kintzheim copre un’area di 2360 ettari di cui 560 ettari di foresta Nel limite occidentale delle colline dei Vosgi, il Castello di Kintzheim occupa un piccolo promontorio roccioso, con altitudine di 260m.      

Coordinate 48°15’21.6″N 7°23’09.2″E 

 Sito http://www.voleriedesaigles.com

Si prosegue verso SELESTAT. La via più graziosa è la pedonale Rue des Chevaliers dove in fondo trovate la bella TOUR NEUVE.

Altre cose da visitare sono l’ Eglise Saint Georges, i Bains Municipaux, l’ Arsenal Saint Barbe, il quartier des Tanneurs, i giardini du Dahlia, la Tour des Sorcieres, la porte de Strasbourg e l’ Eglise Sainte-Foy.     Possibile per una breve visita parcheggiare per le vie della città.

Oppure c’ è il Camping des Cigogne – Rue de la 1ère DFL,  Selestat – tranquillo –  Aperto: 15/4 – 1/10 –  coordinate 48°15’16.7″N 7°26’52.2″E

Segnalo anche che al centro commerciale LECLERC ci sono dei posti riservati ai camper con servizi gratuiti, ma è alquanto rumoroso e pare non proprio sicuro di notte. 48°13’57.8″N 7°24’16.3″E

Si continua la vacanza attraversando altri piccoli villaggi caratteristici come MITTELBERGHEIM circondato da vigneti e dove potrete gustare dell’ ottimo vino nelle sue diverse cantine (parcheggio misto un po’ scarso inizio paese in pendenza – comunque noi abbiamo trascorso la notte tranquilli – 48°23’55.3″N 7°26’31.0″E) .

Oppure ecco BARR, la capitale del vino del Basso Reno, il cui vigneto sale sulle pendici che confina con la valle del Kirneck.     Qua trovate la famosa Grand Cru di Kirchberg.

Scoprire il centro antico con il suo stile autentico: strade pedonali, case in legno, portici in pietra scolpita, gallerie di legno, strade di ciottoli e piazze fiorite.

Attenzione:  non entrate in centro paese è difficoltoso per i camper !!

 AREA DI SOSTA DOMAINE BACHERT – Rue du Docteur Sultzer 35A,  Barr –  presso  produttore di vino – degustazione e vendita – centro 1km –  Aperto: 1/4 – 1/11 – Tel.: +33388089589 – a pagamento 5 euro – 48°24’50.3″N 7°27’09.9″E

 

A soli 2 km non potete perdervi GERTWILLER, il paese del PAIN D’ EPICES originale, il buon pane di spezie che è impossibile non assaggiare!.

Due sono le rivendite importanti. La prima produce dal 1768 il famoso pains d’ epice Fortwenger rispettando la tradizione, con soli ingredienti di qualità, più grande con più varietà. Lo trovate sulla statale ROUTE DE STRASBOURG 144.

Il secondo si chiama LIPS e si trova proprio in centro paese, di fronte al comune o Mairie, 110 Rue Principale ; è inconfondibile quella casa verde tutta dipinta all’ esterno in tema dolciumi, impossibile non fotografarla! In paese trovate anche una ottima cantina di vini alsaziani.

Possibile sosta, servizi di carico e scarico, lavanderia automatica presso parcheggio SUPER U.   Coordinate 48°24’56.3″N 7°28’32.7″E

Si riparte per OBERNAI,  anch’ essa una classica cittadina alsaziana che oltre ad essere una grande produttrice di vini alsaziani è anche la patria della birra 1664, un marchio delle birrerie Kronenbourg di Strasburgo.

 

Parcheggio molto comodo DES REMPARTS – no scarico solo rifornimento acqua. 48°27’35.0″N 7°29’12.0″E

 

Di passaggio ci fermiamo poi a MOLSHEIM dove nel 1909 arrivò Ettore Bugatti (1881-1947), che mise in produzione l’ auto TYPE 13 che ebbe un successo immediato confermato nelle corse.

Fu così che iniziò subito la produzione di nuovi modelli sempre più innovativi, depositando più di mille brevetti d’ invenzioni, infatti è proprio qui che nacque la leggenda e il genio. Purtroppo nel 1939 il figlio Jean Bugatti, complice nel successo dell’ azienda, morì durante le prove di una Bugatti TYPE 57C; per il padre e l’ impresa fu un grosso colpo dal quale non si ripresero più. Due sculture in paese li ricordano.

_________________________________________________________

Potete visitare il Museo la CHARTREUSE, che raggruppa la testimonianza della vita quotidiana a Molsheim, compreso alcune opere di Bugatti. (a Moulhouse nel Museo dell’ automobile troverete una ricca collezione di auto Bugatti compresa la ROYALE). Vi invito anche a visitare in paese la bella Chiesa Protestante. 

Comunque una passeggiata vi mostrerà belle case e angoli fioriti che è sempre piacevole scoprire.                               

 Noi abbiamo sostato nel parcheggio inizio città per una visita veloce.

CAMPING MUNICIPALE DI MOLSHEIM – 6 Rue des Sports,  Molsheim – tranquillo vicino al centro – servizio di pane – vicino al museo Bugatti – Mega Supermercato e centro 500m –  Aperto: 1/4 – 21/10 – 48°32’29.1″N 7°29’56.1″E

Ed eccoci a STRASBURGO, capitale politica d’ Europa, ma anche città d’ arte e di storia.

La cattedrale di Notre-Dame, è davvero magnifica, con una guglia che raggiunge un’altezza di 142 metri! La splendida facciata occidentale in stile gotico e in arenaria rosa dei Vosgi può essere ammirata da Rue Mercière. All’interno, tutti i giorni a mezzogiorno e mezzo, l’orologio astronomico in stile rinascimentale mette in scena una sfilata degli Apostoli.

La piazza della cattedrale è circondata da bellissimi edifici antichi, come la farmacia del Cervo, risalente al XIII secolo, o casa Kammerzell, magnifica dimora a graticcio con legno intagliato di epoca rinascimentale, oggi sede di un grande ristorante.

 

 

 

CAMPING INDINGO STRASBURGO – Rue de l’Auberge de Jeunesse 9,  Strasbourg – Tel.: +33388301996 – Aperto tutto l’ anno – Centro a 3 km – in alta stagione meglio prenotare – 48°34’28.1″N 7°43’05.2″E

Altra possibilità ma solo diurna – PARKING RELAIS+TRAM DE L’ ELSAU’  – Rue Charles Winter – offre un servizio di parcheggio diurno dalle 7 alle 20 – costo euro 5,80 compreso un biglietto per trasporto andata e ritorno valido su tutta la rete, per tutti i passeggeri dei camper fino a 7 persone. 48°34’06.5″N 7°43’49.2″E

Assolutamente pittoresca e romantica la Petite France cioè l’antico quartiere dei conciatori, dei mugnai e dei pescatori.  Attraverso le stradine pedonali si va alla scoperta di belle abitazioni a graticcio.

 

La terrazza panoramica della diga Vauban offre una bellissima vista sui ponti coperti, sulla Petite France e sulla cattedrale. Peccato il cielo nuvoloso e grigio non diano risalto alle foto.

Volendo per visitare questa zona molto comodo noi abbiamo trovato questo parcheggio misto a pagamento in Place Henri Dunant 48°34’45.9″N 7°44’26.2″E

SOUFFLENHEIM è il paese dei vasai per eccellenza ed è famosa per le ceramiche da cucina con decori floreali. Qui vengono prodotti gli stampi per kougelhopf, ma anche i piatti dai tipici disegni alsaziani, le insalatiere, le terrine per baeckeoffe, ecc.

L’Ultima Cena, l’opera di Leonardo da Vinci, è stata ricostituita in ceramica in dimensioni originali da artisti locali ed è visibile vicino alla chiesa. Inoltre la cappella Paul Messner ha bellissimi affreschi 19 ° secolo e bassorilievi.

Nuova area sosta dietro alla caserma dei pompieri e stazione dei bus, gratuita e con servizi. 48°49’57.1″N 7°57’37.2″E

___________________________________________________________________

Nel cuore di una vasta foresta, HAGUENAU, graziosa e accogliente cittadina commerciale, propone la visita del Museo alsaziano e del Museo storico.

Noi abbiamo visitato il primo con soli 3 euro; all’ interno del bellissimo palazzo della vecchia Cancelleria (che ospita anche l’ ufficio del Turismo).

Museo Alsaziano e Ufficio del Turismo

Le stanze da vedere non sono molte, ma mostrano gli ambienti principali della vita di tutti i giorni alsaziana e cioè la cucina, la camera da letto, un piccolo studio ed un gran de forno per la lavorazione delle ceramiche.

Poi vedrete anche i bei costumi tipici d’ Alsazia e le loro cuffiette magnificamente ricamate.

Bello il vecchio mulino in città e poi tanti tanti fiori ovunque…..ebbene certo siamo in Alsazia!!!

Non ci sono aree ma nemmeno regolamentazione particolare per i camper, si può sostare ovunque senza intralciare.

CAMPEGGIO MUNICIPALE LES PINS – Rue Binsenbruch,  Haguenau – centro a 2 km – tranquillo – ai margini della foresta – servizio pane e ristorante – supermercato 1,5 km – Aperto: 15/4 – 1/11 – Gps 48°48’09.8″N 7°45’55.0″E

Eccoci a SAVERNE. La città spicca per il castello dei Rohan del XVIII secolo. Oggi l’edificio ospita il Museo di Archeologia, Arte e Storia.

Sulla Grand’Rue si affacciano antiche dimore a graticcio, fra cui la più famosa è casa Katz, con travi intagliate.

Moltissimi i fiori per la città – possibilità di visitare un bel ROSETO con 880 diverse varietà di rose che si possono ammirare tra maggio e settembre.

AREA -PARKING Rue des Emouleurs, Saverne – CENTRO A 500 M. – a pagamento 7 euro con servizi –  50 m. dal porto – Gps 48°44’41.1″N 7°22’09.3″E

___________________________________________________________________

____________________________________________________________________________

Le prossime due località in realtà dobbiamo ancora visitarle anche noi, ma sono un ottimo suggerimento se vi trovate da queste parti.

A soli 17 km nel cuore della valle del fiume Zinsel, il piccolo villaggio di Graufthal, nel comune di Eschbourg, nasconde un tesoro: tre case troglodite abitate fino al 1958  e poi per lo più restaurate e riportate ai colori originali, LES MAISONS DES ROCHES.

Apertura da metà marzo a novembre. – 22 RUE PRINCIPALE – GRAUFTHAL

A MEISENTHAL c’ è il Museo del vetro e del cristallo; non perdetevi il sito magnifico, Place Robert Schuman, che consiste in un workshop dove i visitatori ricevono una dimostrazione della lavorazione del vetro. L’esposizione presenta un originale stile contemporaneo e prodotti ispirati alla storia della regione, come le famose palline di Natale.

nancy-tourisme.info

Termina qua questa seconda parte delle nostre vacanze in Alsazia, un viaggio indimenticabile che consigliamo davvero a tutti !!

Continuate a seguirci nei prossimi articoli…….perchè se questi villaggi sono così belli in estate, pensate come possono essere nel periodo natalizio !

Logo Sito

2 pensieri su “Alsazia in camper (seconda parte)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *