GERMANIA OBBLIGO BOLLINO AMBIENTALE

http://www.allaguida.it

Se state programmando un viaggio in camper in Germania sappiate che vige l’ obbligo per tutti i veicoli a motore di esporre la Feinstaubplakette, cioè un bollino che certifica la classe di inquinamento del mezzo e consente di transitare nelle Umweltzone, le Zone Ambientali a traffico limitato istituite nelle principali città tedesche per ridurre l’inquinamento provocato dalle polveri sottili.

Il bollino per le polveri sottili è obbligatorio per tutti i veicoli a motore (automobili, commerciali leggeri e medi, camion e bus) che devono transitare nelle Zone Ambientali anche solo per una volta, compresi i veicoli dei visitatori stranieri e dei non residenti.

Sono esclusi i motocicli, le auto storiche, i mezzi agricoli e movimento terra, le ambulanze e i veicoli speciali.

La Feinstaubplakette è legata al veicolo a cui viene rilasciata e ne riporta il numero di targa. Dura per tutta la vita del veicolo e va applicata all’interno del parabrezza sul lato inferiore destro per garantire l’immediata visibilità.

Chi circola nelle Zone Ambientali tedesche senza bollino è soggetto ad una sanzione pecuniaria di 40 € da pagare in loco.

Il costo della Feinstaubplakette è di  € 15,00 + IVA (€ 18,30). Le spese di spedizione, variano in funzione della modalità di spedizione scelta (1,50 € per la posta prioritaria; 4,00 € per la raccomandata; 6,05 € per la raccomandata 1, con consegna in 24/48 ore ). 

In Italia è possibile averlo recandosi in un centro DEKRA REVISIONI, portando con sé la carta di circolazione del mezzo per l’identificazione della classe di inquinamento       il bollino può essere rilasciato anche dalle agenzie SERMETRA che aderiscono alla convenzione. 

Per ulteriori informazioni sia per ordinare il bollino o trovare il centro più vicino a voi consultate il seguente sito: 

http://www.dekra.it/it/bollino-germania-feinstaubplakette

I bollini si presentano di colore diverso a seconda la classe di inquinamento del proprio mezzo; si passa dal rosso al giallo, al verde a seconda il livello di  inquinamento di cui è responsabile la nostra auto.

Non è possibile ottenere alcun bollino qualora l’ auto alimentata a benzina sia stata immatricolata prima del 31 dicembre 1992, per le vetture diesel prive di filtro antiparticolato il limite si estende alle immatricolazioni avvenute prima del 31 dicembre 1996.

Insomma, in possesso di vetture appartenenti al gruppo 1 non sarà possibile recarsi in Germania con l’ auto o camper; i gruppi 2 e 3 hanno accesso con restrizioni di percorso; il gruppo 4 non ha alcuna limitazione. (http://www.allaguida.it)

© © Henry Schmitt – Fotolia.com

l’app di Green-Zones può aiutare il conducente di un mezzo. L’app indica lo stato attuale di una zona ZPA o ZCR, ovvero quali veicoli con quale classe Crit’Air e in quale orario (oppure con quale targa) possono accedere e attraversare una determinata zona ambientale.  Ecco il sito dove trovare l’ applicazione: https://www.green-zones.eu/it/green-zones-app/info-green-zones-app.html

Logo Sito

Un pensiero su “GERMANIA OBBLIGO BOLLINO AMBIENTALE

  1. Pingback: Quale percorso fare verso il nord della Francia | Camperviaggiare Insieme

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *