Le possibili soste in camper in Portogallo

Logo SitoIn questo articolo esaminiamo quali sono le possibili soste in camper in Portogallo: le aree, la sosta libera  e come sono i campeggi.

La sosta libera direi è generalmente ben tollerata e senza particolari problemi segnalati.  Ovviamente sempre antifurto, mai cose preziose in vista, non isolati, ma come d’ altronde anche in Italia o in altri Paesi.

L’ Algarve, maggiormente turistica, rimane la zona con più limitazioni e nel periodo estivo con più controlli e quindi anche spesso con allontanamento forzato da parte della polizia.        Nel periodo di bassa stagione le limitazioni diminuiscono sensibilmente.                                                                  

E’ invece tassativamente vietato il pernottamento nei parchi naturali, anche se anche qui a volte ci sono delle eccezioni.

Le aree sosta, che scarseggiavano sino a poco tempo fa, iniziano anche qua poco a poco ad aumentare, anche se molte sono poco più di un parcheggio, spesso su sterrato.         Potrete trovare aree sosta  sprovviste di servizi  ma altre aree invece ben attrezzate, anche con docce e lavanderia.    I prezzi delle aree sono piuttosto bassi e a volte risultano anche gratuite.

In Portogallo fate attenzione ai rifornimenti idrici alle fontane pubbliche, in quanto spesso si tratta di acqua non potabile, comunque sempre segnalate. Disponibili, a basso prezzo, taniche da 5 lt, di acqua minerale naturale.

I campeggi di alto livello non sono molti, anche qui l’ Algarve è la zona più attrezzata ma anche la più costosa.      Comunque ne trovate in tutta la costa (anche se non sempre vicino al mare) con prezzi simili ai nostri in alta stagione, che si abbassano inevitabilmente in quella bassa. 

foto di Paolo Basso

Le prese elettriche.

In molti campeggi in Spagna si usa la stessa presa di corrente italiana, ma in alcuni casi potrebbe essere richiesta la presa SHUKO che potete reperire direttamente sul posto, ma visto che viene usata anche in altri stati Europei vi consiglierei di procurarvela già in italia e di portarla sempre con voi.

Logo Sito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *