Scopriamo Avignon e Les Luminessences

Lo spettacolo de “Les Luminessences” ad Avignone sta rendendo questa cittadina davvero magica nelle sere d’ estate, anche se è una cittadina che non ha certo bisogno di spunti particolari per essere visitata, essendo un luogo incredibilmente affascinante e ricco di storia, infatti scoprendola sarete, grazie a un’atmosfera medievale, catapultati indietro nel tempo.

Ma innanzitutto vediamo i molti luoghi da scoprire ad Avignone :

Le mura: con i suoi 4 km di lunghezza, 39 torri e 7 porte, la cinta muraria è davvero imponente e custodisce i tesori della città.

Rue Joseph-Vernet: è una lunga successione di hôtels particuliers.

Place de l’Horologe: è il cuore della città, dove si svolgono le maggiori attività durante il festival e ricco di bar con enormi terrazze.

-Place di Palais: sull’immensa piazza si affaccia non solo l’immenso palazzo dei papi ma anche il Petit Palais.

-Roccia dei Doms: è il sito preistorico su cui è stata fondata la città. Da qui c’è una magnifica vista sul Rodano.

-Promenade des Papes: dalla cattedrale parte una passeggiata che porta ai giardini Verger d’Urbain V, dove i papi coltivavano erbe aromatiche e custodivano animali esotici.

-Rue Banasterie: è una delle viuzze più affascinanti della città. Dalla rocca dei Doms, incastonata fra le mura, si sale al piccolo quartiere dei Banastiers, ovvero gli artigiani del vimine, ricco di bellissimi palazzi antichi.

-Rue du Roi-René: piccola via racchiusa fra tanti palazzi del XVII secolo che vi riporterà indietro nel tempo.

-Rue des Teintures: questa è una delle vie più affascinanti e poco battute della città, affacciata sul fiume, caratterizzata dalle ruote a pala e dalle passerelle per entrare alle case. Da annotare come curiosità la cappella dei penitenti che ospita l’ultima confraternita delle 7 che operavano in città. Nel Couvent des Cordeliers si trova la tomba di Laura, musa del Petrarca.

-Ponte Saint-Bénézet: visitabile con un biglietto cumulativo insieme al Palazzo dei Papi risale al 1200 e ha sfidato guerre e alluvioni. Da vedere al tramonto, con la vista sull’isola di Barthelasse, la più grande di Francia.

foto Catia Marzoli

-Cattedrale Notre-Dame-des-Doms: è l’edificio religioso più antico in città.

-Chiesa Saint-Didier: bella chiesa in stile gotico meridionale.

-Cappelleria Mouret: in 20 rue des Merchands è la prima e unica cappelleria dichiarata monumento storico grazie alla conservazione degli arredi originali del 1860. 

Palazzo dei Papi: è il più grande palazzo gotico d’Europa, residenza dei sovrani pontefici nel trecento. La visita presenta 25 stanze (molte delle quali però vuote): cortile, chiostro, sale di ricevimento, cappelle e gli eccezionali affreschi degli appartamenti privati del Papa. 

TRATTO DA : http://www.provenzafrancia.it/avignone/avignone/cosa-vedere-ad-avignone/

LES LUMINESSENCES D’ AVIGNON

LES LUMINESSENCES D’ AVIGNON  è uno spettacolo unico di suoni e luci che nel 2017 va in onda dal 12 agosto al 30 settembre tutte le sere, nel Cortile d’ Onore del Palazzo dei Papi, con due spettacoli per sera, alle 21,15 e alle 22,15.

Il Cortile d’Onore del Palazzo dei Papi si veste di luci che pongono lo spettatore al centro di immagini monumentali di ottima risoluzione e con sequenze in 3D. Questo dispositivo multivisione è accompagnato da una colonna sonora avvincente diffusa in multipunti. 

Entrata: € 12 / € 10 – gratuito fino a 8 anni –  tel +33(0)4 32 74 32 74

Occorre prenotare ecco il sito :                            https://luminessences.placeminute.com/?rp=154056

Questo il sito ufficiale dove troverete tutte le info dettagliate ed anche alcune norme importanti che vanno seguite per la sicurezza :                                             http://www.lesluminessences-avignon.com

http://culturebox.francetvinfo.fr/

http://avignon.lafrancealunisson.fr/

http://france.fr/fr/agenda/avignon-luminessences-spectacle-monumental-3d

http://www.milanodabere.it

_________________________________________________________________________

Segnalo per gli appassionati d’ arte il FESTIVAL DI AVIGNONE, uno dei più grandi eventi mondiali dedicati alle arti contemporanee e ogni anno vede la partecipazione di migliaia di spettatori provenienti da tutto il mondo, che superano le 130.000 presenze con oltre 40 opere di teatro, danza, arti plastiche e  musica. 

Avignone infatti si trasforma in una città-teatro, lo sfondo ideale per rendere ancora più scenografiche le rappresentazioni.     Infatti oltre al Cortile dei Papi gli spettacoli si svolgono anche in mezzo alla città: teatri, palazzi storici, strade e chiese diventano parte integrante della manifestazione.                                          http://www.provenzafrancia.it/avignone/avignone/festival-di-avignone/

_____________________________________________________________________________

DOVE SOSTARE

AREA SOSTA a pagamento con carta bancaria – servizi – Chemin de la Barthelasse, Avignon – centro a 1 km circa – Aperto: 5/3 – 1/11         Gps 43°57’20.5″N 4°47’56.4″E

CAMPING BAGATELLE – Allee Antoine Pinay 25,  Avignon – Tel.: +33490863039 aperto tutto l’ anno – ben posizionato per visitare la città – Gps 43°57’08.2″N 4°47’57.6″E

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *