Il Portogallo e i cani: regole e consigli.

Il Portogallo e i nostri amici a 4 zampe: regole e consigli nei ristoranti, i negozi, i musei, le spiagge, i mezzi pubblici ecc.

In generale i portoghesi non sono contrari agli animali, anche se hanno negli anni passati hanno sofferto del fenomeno del randagismo; al confine sud con la Spagna noi stessi nel 2015 abbiamo ancora visto gruppi di cani randagi liberi.

A passeggio e i luoghi pubblici.

A Lisbona e Porto è abbastanza facile passeggiare con il cane, mentre nei ristorani non sempre sono accetti anche possibile trovare qualche posto dove mangiare in sua compagnia se magari hanno posti esterni ( ma direi che anche in italia la situazione è molto simile).                                                                               Anche nel bellissimo Mercato de Ribeira di Lisbona, pieno di piccoli ristorantini multietnici e street food purtroppo i cani non possono entrare.                              Qualche problema in più sicuramente si ha anche in Algarve nella parte molto turistica.   Ovunque comunque non è consentito entrare nei negozi.

Nei principali monumenti i cani non sono ammessi: le chiese di Porto, i musei e le cattedrali di Lisbona, i palazzi e il parco di Sintra non ammettono i nostri 4 zampe.

E’ obbligatorio in Portogallo per cani e gatti che circolano nelle pubbliche vie o nei locali pubblici l’uso del collare o della pettorina con i dati del detentore dell’animale (nome, indirizzo e telefono), e guinzaglio.

Le seguenti razze non sono ammesse: 
Staffordshire Bull Terrier
American Staffordshire Terrier
Rottweiler
Dogo Argentino
Fila Brasileiro (Brazilian Mastiff)
Tosa Inu
Pitbull 

Le spiagge e i cani

Nei campeggi i cani sono generalmente accettati.                                                    La situazione spiagge è la seguente: il cane potrà entrare in acqua in tutte le spiagge non vigilate, che in Portogallo sono davvero ancora tante.               Vietato invece tassativamente l’accesso ai cani nelle spiagge dei dintorni di Lisbona, Estoril e Cascais e nelle spiagge centrali più frequentate delle cittadine affacciate al mare, oppure nella maggior parte delle spiagge dell’Algarve (come Albufeira o Lagos) eccetto quelle meno frequentate e senza sorveglianza.                  Come sempre influisce molto anche il periodo ovviamente nella bassa stagione difficilmente ci sono controlli.      


Noi siamo stati in Portogallo nei mesi di giugno e agosto  e, vista l’ immensità di certe  loro spiagge, siamo sempre riusciti a portare i nostri cuccioli di taglia piccola con noi in spiaggia, ed anche dove c’ era un cartello preciso di divieto, restando un po’ di lato appartati, abbiamo visto anche altre persone con il cane.          Dove la spiaggia è sorvegliata fate più attenzione alle possibili multe perchè sono davvero salate.         In tutto questo a volte la taglia del cane fa la differenza. 

                                           

Una buona notizia è che finalmente è nata la prima vera spiaggia dedicata ai nostri amici.      Si trova a PENICHE, più precisamente la spiaggia del Portinho da Areia Norte, a pochi chilometri dal centro città.

Praia do Portinho da Areia do Norte, Peniche, Portugal https://lillyslifestyle.com

Un altro elemento da tenere ben presente è il caldo; anche se le coste sono spesso ventilate, subito un più all’ interno o nelle grandi città le temperature in estate superano facilmente i 30 gradi.          Noi, oltre che stare vicino al mare, abbiamo sempre cercato zone d’ ombra dove parcheggiare, lasciando i cani dentro al camper non per troppe ore, meglio non in quelle più centrali e calde, accendendo anche un piccolo ventilatore.

Mezzi di trasporto e i cani

Nella metropolitana e sui treni i cani sono ammessi senza particolari problemi(ma bisogna avere con se la museruola ).

Nei bus sono vietati a meno che siano tenuti nel trasportino o zaino studiati per loro.

L’accesso ai mezzi pubblici può essere rifiutato dalla società di trasporti nei momenti di maggiore affluenza; è infine espressamente proibito il trasporto di animali pericolosi o potenzialmente pericolosi.

Quali documenti e vaccinazioni

In realtà la procedura è abbastanza semplice, basta solo rispettare la giusta tempistica:

1) applicare il microchip al cane (dovrebbe già avercelo perché in Italia è obbligatorio per legge applicare il microchip al cane), gatto o furetto 

 2) far eseguire la vaccinazione antirabbica dal proprio veterinario almeno 21 giorni prima della partenza (rispettando il fatto che in Italia non si possano vaccinare per la rabbia cuccioli o gatti prima dei tre mesi di vita) – Dopo la prima vaccinazione il richiamo dura tre anni purchè sia specificato dal vostro veterinario sul Passaporto.

 3) dopo 21 giorni dall’eseguita vaccinazione antirabbica andare ai Servizi Veterinari dell’Asl di residenza e farsi rilasciare il Passaporto

In caso di smarrimento del documento, segnalato formalmente dal proprietario, verrà fornito un nuovo passaporto

4) Pochi giorni prima di partire occorre un certificato o timbro di buona salute sempre dal vostro veterinario

Noi siamo pronti a partire e voi ?

15 pensieri su “Il Portogallo e i cani: regole e consigli.

  1. Silvia Riva

    Grazie mille. Noi e il nostro micio Sugo siamo attrezzati di passaporto e vaccinazioni varie ma preferisco sempre controllare che non servano documenti aggiuntivi. grazie per l’articolo!

  2. cartier Armreif Weißes Gold fälschen

    Needed to create you that little remark so as to thank you so much yet again regarding the extraordinary techniques you’ve shared on this website. It is so unbelievably generous with you to provide without restraint what exactly a few people would’ve made available for an e-book to end up making some cash for themselves, specifically given that you could possibly have done it if you wanted. These inspiring ideas as well acted to be the great way to recognize that other individuals have a similar dreams just like my personal own to figure out a little more with regards to this issue. I’m sure there are a lot more pleasant situations up front for many who view your blog post.
    cartier Armreif Weißes Gold fälschen http://www.bestcalovebracelet.cn/de/replik-cartier-love-armreif-wei%C3%9Fgold-mit-diamanten-und-schraubendreher-p-184.html

  3. Homepage

    I simply want to tell you that I am just new to weblog and truly enjoyed you’re blog site. Most likely I’m going to bookmark your site . You definitely come with fantastic article content. Thanks a lot for sharing your website.

  4. SergioFit88

    Sole splendente, aria pulita, mare limpido, cucina superlativa,persone aperte e cordiali; il Portogallo e proprio un paese meraviglioso in cui trascorrere delle fantastiche e spensierate vacanze .

  5. William

    Grazie delle precise informazioni, noi partiremo per il Portogallo il 16/12/2017 e ci resteremo fino al 10/1/2018.
    grazie ancora

    Luisa, William ed il cane Ugo

    1. camper_admin Autore dell'articolo

      ciao purtroppo facendo una ricerca ho trovato scritto questo nel Portogallo
      Le seguenti razze non sono ammesse:
      Staffordshire Bull Terrier
      American Staffordshire Terrier
      Rottweiler
      Dogo Argentino
      Fila Brasileiro (Brazilian Mastiff)
      Tosa Inu
      Pitbull
      Ti consiglio pertanto di fare ancora ricerche per esserne certo

  6. Marco

    Buon giorno, volevo sapere se mentre si viaggia il mio cagnolino deve essere per legge (italiana, francese,spagnola,e portoghese) legato come noi da una “cintura di sicurezza”. Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *