Italia-Francia costa sud attraverso Ventimiglia

Logo SitoItalia-Francia costa sud attraverso Ventimiglia è un percorso che molti italiani fanno per raggiungere anche solo la Costa Azzurra o per proseguire fino in Camargue e l’ Alta Provenza o ancora per fare tutta la costa fino alla Spagna  e per raggiungere la Costa Atlantica.

La prima parte che riguarda la Costa Azzurra sinceramente a noi appassiona poco in quanto la troviamo caotica, snob, costosa e poco amante dei camperisti, ma sappiamo che per alcuni che magari arrivano dal sud o centro Italia può essere utile percorrerla, pertanto cercheremo di darvi alcune utili indicazioni di viaggio.

Se arrivate da lontano prima di giungere al confine può essere utile una pausa anche in Liguria e quindi di seguito ve ne segnaliamo qualcuna.

Subito dopo Savona e precisamente a VADO LIGURE, c’ è una buona sosta “LE TRAVERSINE” , fronte mare lungo l’ Aurelia.

L’area di sosta è attrezzata con posteggi per ospitare fino ad un massimo di n. 70 autocaravan. Nella suddetta area sono presenti n. 2 stalli riservati ad auto-caravan su cui siano trasportate persone invalide, titolari del “contrassegno di parcheggio per invalidi”.    Ogni piazzola di sosta su terreno lastricato è fornita di allaccio alla rete elettrica e c’ è un buon servizio di carico e scarico tutto compreso.    Munita di barriera per esigenze di sicurezza e di quiete, l’ingresso nell’area camper è consentito nella fascia oraria compresa tra le ore 08.00 e le ore 23.00 di tutti i giorni (festivi inclusi), mentre l’uscita dal parcheggio può avvenire per l’intero arco delle ventiquattr’ore.   Il costo x 24 ore è di 16 euro – 12 ore è 8 euro. – se entrate solo x service costa 3 euro – Gps 44° 16′ 39″ N 8° 26′ 29″ E

Di fronte c’ è la spiaggia (cani non ammessi in piena estate) e una piacevole passeggiata con diversi ristoranti, da dove parte anche una ciclabile per la vicina Savona.

OASI AGRICAMPING Via Pineo 63 – Ceriale (SV) – fronte mare ma spiaggia a 800 metri –   illuminata e sorvegliata, con ampi stalli per apertura tendalino, allacciamento elettrico, camper service, servizi igienici e docce calde, lavelli per stoviglie e indumenti. Supermercato a 900 metri, centro a 2,5 km – Apertura:Annuale – Tariffa:€25/notte alta stagione, €1 doccia – Tel.: +39 393 5054378 –conviene telefonare x la disponibilità – Gps 44°04’23.0″N 8°13’31.7″E

SANTO STEFANO AL MAREPARCHEGGIO CAMPER MARINA DEGLI AREGAI – Lungomare G. d’Albertis, Santo Stefano al Mare – a pagamento 15 euro si effettua con monete – no servizi – fronte mare – 800 m. dal paese – Ritiro scontrino all’ingresso del parcheggio, consentita la sosta solo sul lato sinistro. – Gps 43°50’13.9″N 7°54’22.1″E – passa polizia a controllare il pagamento attenzione multe salate.

ARMA DI TAGGIA AREA 24 PARKING – Argine Destro,  Arma di Taggia – a pagamento 10/24 euro- no servizi – adiacente pista ciclabile – 100m mare – Centro 600m – video sorvegliato – Gps  43°50’00.7″N 7°51’33.3″E

A SANREMO l’ area sosta PIAN DI POMA al momento è in rifacimento con un buon progetto – vi daremo informazioni successive.

Se preferite proprio fermarvi nei pressi del confine ci sono due possibilità:

A 2 km da ventimiglia CAMPER PARK NERVIA – VIA I Maggio 28 Camporosso – Tel. +39- 328 0386624 – videisorvegliato – a pagamento gratis sino a 20 euro – disposto lungo il fiume Nervia si trova a soli 500 metri dal mare. All’interno dell’area troverete disposte 60 piazzole camper, servizi igienici dedicati e docce. Inoltre, un’area gioco per bambini e bar ristoro. WIFI – ANIMALI 3 EURO – Gradita prenotazione – Pizzeria e Bracerie – Gps 43°47’36.5″N 7°37’51.4″E

CAMPING POR LA MAR – Corso Nizza, 107, Ventimiglia – bus navetta per Menton [treno per Monaco], Ventimiglia e Sanremo – Supermercato 100m – Spiaggia 200m – Aperto tutto l’ anno – Tel.: +390184229626 – Gps 43°47’36.9″N 7°33’47.8″E

Logo SitoSi sente spesso dire che le autostrade francesi sono carissime; per nostra esperienza non lo sono più di quelle italiane, inoltre in molte regioni centro-nord sono anche gratuite

Noi solitamente consigliamo per superare le Alpi di fare almeno un primo tratto francese  in autostrada, entrando prima di Ventimiglia, ad esempio ad Arma di Taggia per evitare il caos della cittadina ed il primo tratto di Costa Azzurra uscendo a FREJUS – SAINT RAPHAEL; in questo caso la spesa dovrebbe essere intorno ai 20 euro (procuratevi della moneta x il tratto francese).

La Costa Azzurra non è rinomata per avere molte aree sosta, ma  se avete proprio bisogno di fermarvi nel primo tratto vi consiglio la seguente a VILLENEUVE-LOUBET, campeggio La Vieille Ferme, 296 Boulevard des Groules – Si trova a  1 km dal mare e a 4 km da Antibes , a metà strada tra Nizza e Cannes e soprattutto è aperto tutto l’ anno – Gps 43°37’11.7″N 7°07’33.2″E   

Tornando all’ uscita di Frejus-Saint Raphael invece, seguendo la D25 a 20 km, vi propongo una buona sosta a SAINTE MAXIME un delizioso paesino sul mare dove troverete botteghe con prodotti della zona.  AREA a pagamento 5-10 euro – servizi gratuiti – con barriera – Lidl vicino e anche McDonalds con Wifi – 1 km circa dal mare – Gps 43°19’02.1″N 6°37’48.1″  Se arrivate nei weekend estivi o verso sera spesso è piena.

Da qui senza fare più autostrada avete due possibilità di proseguire il percorso: la prima seguendo le statali su un tratto interno oppure proseguire lungo la costa.

1) IL TRATTO INTERNO SU STATALE.   Uscendo dall’ autostrada si può imboccare la DN7, sulla quale si viaggia bene, in mezzo la campagna francese, a tratti a due corsie ma a tratti anche a quattro corsie (facendola di domenica poi il traffico è ridotto senza neppure i mezzi pesanti).          E vero che incontrerete anche diverse rotonde passando dai paesi, ma se non avete proprio fretta anche il viaggio fa parte della vacanza! Ecco la mappa interattiva.

     

In questo tratto di strada passando da BRIGNOLES vi segnalo carico e scarico presso il SUPERMARCHE’ CASINO – gettoni alla cassa del supermercato per i servizi – Gps 43°24’34.5″N 6°03’42.8″E

Altra sosta comoda di passaggio municipale è a PELISSANNE –  Chemin de la Prouvenque – GRATUITA – servizi gratuiti –  Gps 43° 37′ 42″ N 5° 9′ 13″ E

 Essa si trova a pochi km da SALON DE PROVENCE, cittadina che se avete tempo vi invito a visitare o prendendo il bus o spostando il camper in questo parcheggio Gps 43°38’03.7″N 5°05’44.8″E.  Passeggiando per le vie della città, si scoprono la bella Porta con orologio e numerose fontane e statue, in particolare LA FONTANA Muscosa o la Fontaine Moussue.
E ancora scoprirete un bellissimo Tromp l’ oeil, la casa di Nostradamus ove lui ha vissuto e fatto diversi studi (non agibile purtroppo per disabili) e la Collegiale Saint Laurent.
C’ è poi il Musèe de l’ Empire o Museo dell’ Esercito, bello ben organizzato in una location da favola come CHATEAU D’ EMPIRE al centro di Salon de Provence. Un viaggio attraverso la storia della Francia, da Luigi XIV alla Grande Guerra…con abiti e accessori appartenuti a Napoleone.

2)PERCORSO LUNGO LA COSTA.       Dopo Sainte Maxime seguendo la statale   D559 passerete attraverso PORT GRIMAUD, SAINT TROPEZ (15 Km), CAVALAIRE SUR MER, LE LAVANDOU, sino a HYERES e la penisola di Giens, la grande cittadina di TOLONE, MARSIGLIA.

Se siete interessati a conoscere meglio la zona costiera della Costa Azzurra vi invito a leggere i dettagli in due altri nostri diari cliccando i seguenti link:

–La Costa Azzurra in camper: da Menton a Saint Tropez    https://www.camperviaggiareinsieme.it/la-costa-azzurra-in-camper-da-menton-a-saint-tropez

–La Costa Azzurra in camper: da Ramatuelle a Cassis

https://www.camperviaggiareinsieme.it/la-costa-azzurra-in-camper-da-ramatuelle-a-cassis

Dopo Marsiglia potete proseguire lungo la superstrada A55, sostando magari a CARRO meta sempre molto ambita dai camperisti, e poi tramite la N568  salire fino ad ARLES.

CARRO – Quai Jean Vérandy  – Area sosta a pagamento con servizi gratuiti  (euro 7,50 – 11,50)      Fronte mare spesso ventoso – in estate molto affollata – arrivo ogni giorno di pesce fresco al porticciolo – vicina a Couronne Plage – Buona pasticceria in paese –  Gps 43°19’45.5″N 5°02’25.8″E   

Ecco la mappa interattiva:

Logo SitoDa qui potete esplorare il selvaggio mondo della Camargue, con le sue belle spiagge, i fenicotteri rosa che camminano leggiadri nell’acqua al tramonto rosso acceso, tori che pascolano nella brughiera e cavalli bianchi che vivono allo stato brado.   E’ attraversata da paludi, stagni, fiumi, saline, dighe che s’intrecciano con il mare. Una gita in battello vi permetterà di osservare la Camargue da una prospettiva differente e ammirare questo ecosistema così particolare.    

Non si può lasciare la Camargue senza visitare la sua capitale, Saintes Maries de la Mer, piccolo villaggio pittoresco cuore delle tradizioni della zona.   E poi ovviamente anche Arles, Salin de Giraud, Aigues Mortes, il Parco Ornitologico di Pont de Gau, Le Grau-du-Roi, Saint-Laurent-d’Aigouze e la Tour Carbonnière, un’ex torre di avvistamento accessibile al pubblico. 

Per i dettagli e soste camper di questa zona vi invita a leggere il nostro diario “La Camargue in camper: una terra dal fascino unico” cliccando il seguente link: https://www.camperviaggiareinsieme.it/la-camargue-in-camper-una-terra-dal-fascino-unico

Logo SitoUn’ altra terra che conquista è l’ Alta Provenza che con il Luberon ci propone una grande varietà di paesaggi tutti da scoprire in camper.        Si parte dal Parco Naturale del Verdon per proseguire lungo la via della lavanda, ricca di profumi e colori, con i suoi mercatini provenzali, e i sentieri delle ocre che espongono tutta la gamma cromatica del giallo e dell’arancio, passando attraverso villaggi pittoreschi (Roussillon, Gordes, Lourmarin, Oppede le Vieux ecc) e castelli arroccati, sino a giungere in alto sul Mont Ventoux per poi raggiungere Avignone, affacciata sul Rodano con un ricco patrimonio storico e monumentale, e poi ancora continuare sino a Pont du Gard, una meraviglia dell’uomo giunta integra ai nostri giorni, e ancora resterete incantati di fronte l’ esposizione di Carrieres e Lumieres o le statuite del Villaggio Provenzale.….e ancora e ancora e ancora !!!!

Tutti i dettagli, le aree sosta o i campeggi di questa zona li trovate nel diario “Alta Provenza e Luberon in camper” cliccando il seguente link https://www.camperviaggiareinsieme.it/alta-provenza-e-luberon-in-camper

Logo SitoContinuando sulla costa dopo la Camargue si entra in Occitania, una regione dalle lunghe spiagge sabbiose come a SETE, il corso del Canal du Midi con piste ciclabili, tanti fiori e i battelli che lo percorrono, i castelli del Pays Cathare, la zona della Guascogna e dei Moschettieri, la cittadina medievale di Carcassonne, le antiche Bastide e le Gole dell’ Aveyron, la cattedrale di Albì capolavoro dell’ arte gotica, la natura incontaminata delle rive del Tarn ecc. ecc. 

Volendo questo tratto dalla Camargue in poi verso il confine spagnolo può essere fatto tranquillamente su statali sino ad arrivare ad entrare Spagna.         Il diario dettagliato di questa costa “Costa sud-ovest Francia (Occitania) in camper” lo potete leggere cliccando il seguente link: https://www.camperviaggiareinsieme.it/costa-sud-ovest-francia-occitania-in-camper

Vi ricordo che all’ interno del blog trovate altri diari che ripercorrono sia tutta la costa spagnola del sud, il Portogallo ed anche la costa spagnola del nord.

Arrivando in fondo alla costa sud francese verso Narbonne e poi Carcassonne da qui potete raggiungere facilmente anche un’ altra bella zona turistica della Francia e cioè la Costa Atlantica, tra alte Dune, spiagge infinite, ciclabili all’ interno di foreste verdeggianti, i grandi laghi, e le località come Biarritz, Cap Breton, Vieux Boucau, Mimizan ecc.     Per i dettagli di questa zona potete consultare il diario “Francia costa atlantica in camper: dalle Dune du Pilat a Biarritz”  cliccando il seguente link: https://www.camperviaggiareinsieme.it/francia-costa-atlantica-in-camper-dalle-dune-du-pilat-a-biarritz

Per tutte le altre possibilità di strada per attraversare il confine tra l’ Italia e la Francia consultate la sezione “Percorsi Italia-Francia”.

UNA NOTAIl piacere di condividere con gli altri le nostre esperienze mi ha spinto a scrivere i nostri diari di viaggio e i consigli; se avete apprezzato il mio lavoro e può esservi stato utile, visto che oltre a tutto il mio impegno  il blog ha un caffècosto annuale in continuo aumento, ringraziandovi anticipatamente, se volete potete sostenermi offrendomi anche solo un caffè cliccando il seguente link : https://www.camperviaggiareinsieme.it/contatti

Logo Sito

2 pensieri su “Italia-Francia costa sud attraverso Ventimiglia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.